Quanto costa

 

TABELLA DELLE INDENNITA’

 (aggiornata come daordinanza del Consiglio di Stato del 22 aprile 2015 
N. 01694/2015 REG. PROV. CAU. N. 02156/2015 REG. RIC.)  

L’indennità di mediazione comprende le spese di registrazione del procedimento e le spese di mediazione.

Spese di Registrazione o di avvio procedura:

Le spese di registrazione devono essere versate (vedi ordinanza del Consiglio di Stato del 22 aprile 2015):

-          Da parte istante al momento del deposito della domanda.

-          Da parte invitata in caso di proseguimento del procedimento di mediazione dopo il primo incontro e prima della prosecuzione della procedura.

Spese di Mediazione

Le spese di mediazione sono versate da entrambe le parti nel caso in cui, al primo incontro di mediazione, decidano di dare effettivo corso alla mediazione e comunque prima della prosecuzione della procedura. Le spese di mediazione dipendono dal valore della procedura e, in caso di raggiungimento dell’accordo, è prevista dalla normativa una maggiorazione pari al 25% a carico di ciascuna parte.
Nei casi in cui la parte attivante la mediazione richieda il verbale di mancata partecipazione, l’importo previsto per ciascuno scaglione delle spese di mediazione è pari ad 80 € + iva a copertura delle spese di segreteria e di emissione di verbale. (vedi punto 6 dell’Allegato A al regolamento).

Spese di mediazione per ciascuna parte

tabella spese mediazione

Il valore della lite è indicato nella domanda di mediazione a norma del Codice di Procedura Civile.

Qualora il valore della lite sia indeterminato, indeterminabile o vi sia una notevole divergenza fra le parti sulla stima, il Responsabile dell’Organismo decide il valore di riferimento sino al limite di € 250.000,00, e lo comunica alle parti.  Se all’esito del procedimento di mediazione il valore risulta diverso, l’importo dell’indennità è dovuto secondo il corrispondente scaglione di riferimento.

Le spese di mediazione comprendono anche l’onorario del Mediatore per l’intero procedimento di mediazione, indipendentemente dal numero degli incontri svolti. Esse rimangono fisse anche nel caso del mutamento del Mediatore nel corso del procedimento ovvero di nomina di un collegio di mediatori, di nomina di uno o più mediatori ausiliari.  Ai fini della corresponsione dell’indennità, quando più soggetti rappresentano un unico centro d’interessi, si considerano come un’unica parte. In tal caso spetta alle parti indicare alla Segreteria tale condizione.  

Note:

* Le Spese di Registrazione contribuiscono alla copertura delle attività di gestione della pratica e sono richieste per l’istruzione del procedimento, la predisposizione e la spedizione delle comunicazioni.

 

Questo sito fa uso di cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utenza. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.